Divorzio e Cupcakes

Io, mio marito e i gemelli eravamo a cena dai nonni e per farci perdonare della nostra assenza abbiamo regalato loro un imetec cuko. Mentre stavamo mangiando una croccante crostata con marmellata di fragole di bosco hanno suonato alla porta: si è presentata Vanda, ovvero l’amica di mia suocera appena divorziata e in vena di fare festa.

Dopo averci raccontato la storia della sua vita ci ha chiesto di poter organizzare una festa per il divorzio a base di Cupcakes, coriandoli e piscina. Nonostante la richiesta fosse sembrata abbastanza stravagante, abbiamo accettato la sfida e ci siamo spostati nello studio di mio suocero per tutti i dettagli.

E’ emerso che Vanda avrebbe voluto una festa per 56 invitati, con banchetto per aperitivo e tantissime cupcakes di ogni tipologia di gusto e colore. Fondamentale la piscina, una macchinetta per le fotografie e tanti coriandoli colorati per tutti, da svolgere nel pomeriggio sino al tramonto (successivamente si sarebbero spostati al ristorante per la cena) ed avevamo solamente una settimana per organizzare, perfezionare e rendere l’evento indimenticabile.

Il giorno dopo io e mio marito ci siamo messi subito a lavoro per organizzare la festa di divorzio più eccentrica di sempre, contattando fornitori – pasticceri e luoghi con piscina all’aperto: l’ultima parte è stata la più difficile soprattutto per questioni tempistiche, anche se alla fine siamo riusciti nel nostro intento facendo però spendere a Vanda molto di più, in base al budget previsto.

Al pasticcere sono state ordinate 1200 cupcakes alla vaniglia, fragola, mirtillo, cioccolato, arancia e meringa tutte accompagnate da piccole praline argentate, servite su piatti bianchi. I coriandoli sono stati banditi dalla piscina con estremo disappunto di Vanda, sostituendoli con tanti palloncini dello stesso colore dei cupcakes.

Un evento costruito nei mimini dettagli per festeggiare un divorzio dopo circa 23 anni di matrimonio, con tanti amici e una nuova vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *