L’intervista

Giornata interessante e frenetica, iniziata portando i gemelli all’asilo e andando di corsa al centro commerciale per andare a ritirare un tapis roulant magnetico ordinato alla negoziante due settimane prima, per poi dimenticarmi della sua esistenza.

Mentre ero all’interno del negozio ho ricevuto una telefonata da parte di un magazine locale che mi ha chiesto un’intervista, per parlare di me e della mia attività – visto il successo dell’ultimo anno. Senza chiedere l’opinione di nessuno ho accettato con entusiasmo per poi contattare marito, sorella e cognati al fine di divulgare la notizia. L’incontro era previsto nel pomeriggio direttamente presso la nostra sede ed è per questo motivo che sono dovuta correre in azienda al fine che fosse tutto perfetto e, che lo staff fosse pronto per foto esilaranti, che avrebbero fatto il giro del web.

Mio marito non voleva partecipare – timido per natura – mentre mia sorella sembrava le avessero dato la nomination per l’Oscar e i miei due cognati come se avessero ricevuto una telefonata triste. Ho contattato prontamente la tata per i gemelli, sistemato l’azienda e pregato mio marito di mettersi un completo e di sembrare l’uomo più felice del mondo.

La giornalista si è presentata in azienda in perfetto orario accompagnata da due fotografi e un addetto alle luci; ammetto di essermi sentita importante per due ore. L’intervista è stata molto professionale, le foto mirate e il mio staff collaborativo – sorridente – felice (marito compreso). Abbiamo passato un pomeriggio affascinante e la giornalista ha notato il nostro grande spirito organizzativo, attento ai dettagli e dedito al lavoro di squadra.

Per ringraziare tutti della collaborazione ed approfittando della tata – disponibile sino al giorno dopo – ho portato tutti a cena fuori, al ristorante di un nostro caro amico per mangiare qualcosa di diverso facendo due risate, festeggiando il nostro successo e ponendo obiettivi futuri innovativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *